Drone Racing: Il nuovo sport del futuro

on

La scorsa notte è stata effettuata una gara di droni testando uno dei possibili sport del futuro, la Drone Racing League

Uno stadio completamente vuoto, eccetto un bel paio di giornalisti protetti da una rete e i piloti che gareggiavano nella Drone Racing. Sembra proprio che nel giro di qualche anno, vedremo le prime gare ufficiali di Droni, infatti pare che la ESPN (Entertainment & Sports Programming Network), prevede di trasformare la Drone Racing in uno degli sport televisivi principali, dopo aver risolto alcuni piccoli problemi.

Ad esempio come possiamo fare per vedere cosa esattamente sta succedendo in gara? I piccoli droni sono abbastanza difficili da seguire, soprattutto se distanti. Ma a questo ci sta già pensando la compagnia di rete EE, produttrice del Chip Qualcomm e organizzatrice di questo nuovo sport, che insieme alla European Rotor Sport Association, credono di riuscire a regalare una coinvolgente esperienza dal vivo.

_89231353_rorycellan-jones

Due modalità per visualizzare la gara erano presenti ieri. La prima tramite la visuale in prima persona FVP, la seconda tramite un Action Camera montata sulla parte anteriore di ogni drone che trasmetteva tramite la connessione 4g sui tablet.

Nel frattempo, molte persone stanno iniziando a praticare questo sport. Dopotutto in Drone da gara non è poi cosi costoso, addirittura molti piloti si costruiscono da soli il proprio drone. Alcuni piloti stanno gia emergendo, tra cui un 15enne, Luca Bannister, che ha gareggiato la scorsa notte nella gara di Wembley. Nel mese di marzo, Bannister, ha vinto il più grande contest presente fino ad oggi, il World Drone Prix a Dubai, incassando una premio di $ 250.000

Che dire, questa notizia farà felici molti appassionati di Droni, e soprattutto gli amanti degli sport da corsa. Vi lascio con un video che sicuramente vi accenderà la voglia di gareggiare su questo sport, e chissà, magari diventare il miglior pilota della Drone Racing.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *